Tirocini formativi e di orientamento (tirocini extracurriculari) della sede di Forlì

I tirocini formativi e di orientamento consistono in un periodo di orientamento al lavoro e di formazione in una situazione che non si configura come un rapporto di lavoro.

Sono finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l’occupabilità dei giovani nel percorso di transizione tra scuola e lavoro mediante una formazione a diretto contatto con il mondo del lavoro.

La durata massima del tirocinio formativo e di orientamento è di 6 mesi.

I destinatari  sono i soggetti che hanno conseguito un titolo di studio (laurea, laurea magistrale, scuola di specializzazione, dottorato di ricerca, master universitario di primo e di secondo livello) entro e non oltre 12 mesi.

Per l’attivazione del tirocinio dovrà essere firmata una convenzione e predisposto un progetto formativo nel quale sono indicati gli obiettivi del tirocinio e le attività svolte dal tirocinante, la durata e la sede del tirocinio. Nel progetto sono indicati anche gli estremi delle coperture assicurative a carico dell’Università.

In base alla Legge 92/2012 ogni Regione ha avuto l’obbligo di normare i tirocini formativi e di orientamento. Per quanto riguarda la Regione Emilia-Romagna questa ha fissato un minimo di indennità pari a 450 euro mensili. Per i tirocini formativi e di orientamento attivati in altre Regioni è necessario verificare la normativa vigente in materia.

Per visualizzare le aziende che hanno già un rapporto con Unibo e le offerte di tirocinio è necessario autenticarsi all'applicativo Tirocini - Accesso Studenti inserendo le proprie credenziali istituzionali.

Per ulteriori informazioni e per l’attivazione di un tirocinio formativo e di orientamento scrivete a tirocini.spfo@unibo.it 

 

Seguici su Facebook