La dimensione internazionale della Scuola

Le azioni e le iniziative intraprese dalla Scuola per favorire l’internazionalizzazione.

I corsi di studio internazionali

I curricula in lingua inglese

I programmi di scambio

Gli accordi

La convenzione con la Johns Hopkins University

Le tesi all'estero

Viaggi di istruzione

Le opportunità per gli studenti internazionali

Titoli doppi

Altre iniziative della sede di Forlì

I corsi di studio internazionali

La Scuola  offre un corso di studio internazionale, insegnato interamente  in inglese, in Interdisciplinary Research and Studies on Eastern Europe (MIREES). Il corso è attivato nella sede di Forlì.  Il MIREES offre agli studenti la possibilità di arricchire il proprio percorso formativo nel campo degli studi d’area, acquisendo conoscenze analitiche e linguistiche, nonché la possibilità di svolgere un’esperienza (obbligatoria) di mobilità internazionale negli Atenei partner. Il MIREES, infatti, assegna un titolo congiunto delle Università di Bologna, Vytautas Magnus di Kaunas, Università di Stato di S. Pietroburgo e Corvinus di Budapest, in collaborazione con gli Atenei di Lubiana, Zagabria, Belgrado e Marmara.   

I curricula  in lingua inglese

In linea con gli obiettivi strategici di Ateneo, la Scuola favorisce l’internazionalizzazione anche promuovendo nella propria offerta formativa percorsi di studio in lingua inglese. Questi offrono agli studenti stranieri la possibilità di frequentare con pieno profitto le lezioni e agli studenti italiani la possibilità di  arricchire il proprio percorso formativo con il miglioramento delle proprie competenze linguistiche, giovandosi inoltre del contatto con un ambiente internazionale. Consulta i siti dei corsi di studio della Scuola.

I programmi di scambio (Erasmus+ per studio e tirocinio, Erasmus Mundus, Overseas, semestre a Buenos Aires)

Gli studenti della Scuola hanno l'opportunità di svolgere un programma di scambio internazionale e trascorrere un periodo di studio, tirocinio o ricerca all’estero presso le Università straniere che hanno sottoscritto un accordo di collaborazione con l’Ateneo di Bologna, nell’ambito del programma europeo Erasmus  Plus o del programma Overseas. Inoltre gli studenti della Scuola possono partecipare al bando annuale che consente di svolgere un periodo di scambio presso la sede di Buenos Aires dell’Università di Bologna.

Gli accordi

Nell’ambito della formazione la Scuola promuove annualmente l’attivazione di programmi e accordi internazionali per permettere a studenti e laureati di frequentare corsi di studio, sostenere esami, partecipare a stage in azienda o a programmi di ricerca nelle più rinomate università europee ed extraeuropee.

La convenzione con la Johns Hopkins University

L’Ateneo di Bologna ha stipulato  una convenzione con il Bologna Center of the Paul Nitze School of Adavanced International Studies, Johns Hopkins University per permettere agli studenti dei corsi di laurea magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche (sede di Forlì) e Relazioni Internazionali (sede di Bologna) di frequentare i corsi della prestigiosa Università americana presso il Bologna Center, Johns Hopkins.

Le tesi all'estero

La Scuola offre l'opportunità per laureandi e neolaureati da non più di sei mesi mediante l'erogazione di contributi per periodi di ricerca all'estero di preparazione e approfondimento della tesi di laurea all'estero, offrendo così la possibilità di arricchire il proprio percorso formativo con esperienze internazionali.

Viaggi di istruzione

La Scuola offre ai propri studenti la possibilità di partecipare a viaggi di istruzione in Italia e all’estero.

Le opportunità per gli studenti internazionali

Gli studenti internazionali hanno l’opportunità di iscriversi e laurearsi in uno dei corsi offerti dalla Scuola oppure possono sfruttare una delle numerose possibilità di programmi di scambio internazionali per svolgere un periodo di studio o ricerca. La Scuola prevede inoltre servizi specifici dedicati all’accoglienza e orientamento degli studenti internazionali.

Altre iniziative sede di Forlì

Nato Model Event: da anni la sede di Forlì, in partnership con il NATO Supreme Allied Commander Transformation HQ di Norfolk (Virginia), organizza un’attività di simulazione di uno scenario di crisi internazionale in cui gli studenti  sono coinvolti nei  processi decisionali  in veste di rappresentanti degli Stati membri del Consiglio Nord Atlantico. Possono partecipare gli studenti  dell’Università di Bologna e di altre università italiane che abbiano superato la prova di selezione.

Scambi internazionali: la Sede ha attivato accordi con la People's Friendship University of Russia e la Higher School of Economics di Mosca; previa apposita selezione, gli studenti dei corsi di Laurea Magistrale di Mass Media e Politica e Scienze Internazionali e Diplomatiche possono trascorrere periodi di studio presso queste Università e ottenere il riconoscimento dei crediti acquisiti.

Winter School: in collaborazione con l’Institut International des Droits de l’Homme di Strasburgo e la Higher School of Economics di Mosca, la sede di Forlì organizza periodicamente una Winter School sulla European Convention on Human Rights.

Contributi: nel corso degli anni la sede di Forlì ha erogato contributi per la partecipazione degli studenti ad attività extracurriculari da loro svolte autonomamente all’estero, come convegni, summer school, seminari e workshop internazionali.

Opportunità di conseguire TITOLI DOPPI

La Scuola di Scienze politiche offre l’opportunità di conseguire un titolo doppio agli studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale (LM) in Relazioni internazionali (sede di Bologna), Scienze internazionali e diplomatiche (sede di Forlì), Politica, amministrazione e organizzazione (sede di Bologna).

Titolo doppio UNIBO-SAIS
LM in Relazioni Internazionali (RILM, sede di Bologna) oppure Scienze Internazionali e Diplomatiche (LM SID sede di Forlì)- Master of Arts in International Affairs (MAIA)

Gli studenti iscritti al primo anno di uno dei corsi di LM che intendono conseguire il doppio titolo, devono presentare domanda di ammissione presso la Johns Hopkins University, School of Advanced International Studies (SAIS), SAIS Europe, Bologna, per svolgere il secondo anno nell'ambito di uno dei programmi di Master da questa offerti.
Se ammessi, alla fine del ciclo di studi otterranno il titolo doppio.
SAIS Europe offre borse di studio - in base al merito accademico e al bisogno - volte a coprire almeno in parte le tasse universitarie previste.

Titolo doppio UNIBO-Institut d'Etudes Politiques de Toulouse, Universitè Toulouse Capitole
LM Politica, amministrazione e organizzazione (LM PAO, sede di Bologna) - Diplome National de Master 2: "Conseil, Expertise et Action publique"

Gli studenti italiani che intendono conseguire il doppio titolo devono:

  • essere ammessi alla LM PAO secondo le modalità e scadenze indicate nelle procedure di ammissione;
  • una volta ammessi e immatricolati, devono scegliere il curriculum Politiche pubbliche e scienza dell'amministrazione entro i termini indicati per la scelta dei piani di studio;
  • essere in possesso di conoscenza certificata della lingua francese pari a B1.

Gli studenti italiani frequenteranno il primo semestre del primo anno a Bologna, e il primo semestre del secondo anno a Tolosa. L'ultimo semestre sarà dedicato, presso la sede di Bologna, principalmente al tirocinio in vista della preparazione della prova finale. Può usufruire della convenzione un massimo di sei studenti per anno. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del corso di laurea.

Titolo doppio UNIBO -Higher School of Economics Moscow

LM in Scienze Internazionali e Diplomatiche (LM SID) (sede di Forlì)- Master’s Program in Public Policy and Political Analysis

Gli studenti saranno selezionati in base ad un apposito bando emanato dalla Vicepresidenza di Forlì. Può usufruire della convenzione un massimo di 5 studenti per anno accademico, da ciascun ateneo partner. È obbligatorio svolgere un periodo di studio presso l’università ospite: nel secondo e/o terzo semestre, oppure nel terzo e quarto semestre, con il conseguimento di un minimo di 30 CFU (e un massimo di 60 CFU). Il primo semestre deve essere trascorso nell’università di immatricolazione. Il laureando può decidere di discutere la tesi finale nella sede di Forlì della Scuola di Scienze Politiche oppure presso HSE. È prevista l’erogazione di un contributo di 2.000,00 € per tre studenti partecipanti, individuati in base al merito. Per frequentare il Programma di Doppio Titolo gli studenti sono selezionati dall’Università in cui intendono immatricolarsi, in base alle proprie modalità e scadenze, e la loro ammissione viene approvata dall’Università ospite in base ai propri requisiti. Possono partecipare alla selezione tutti i candidati idonei all’immatricolazione alla LM in Scienze internazionali e diplomatiche della prima sessione e della seconda sessione. I candidati partecipanti alla seconda sessione di valutazione saranno ammessi con riserva alla selezione. In caso di mancato conseguimento dell’idoneità all’ammissione alla LM SID, la candidatura per la partecipazione al programma di doppio titolo sarà annullata d’ufficio.

Per maggiori informazioni scrivi a Chiara Liverani.