82186 - INTRODUZIONE ALLA POLITICA INTERNAZIONALE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - possiede le basi fondamentali per lo studio e la comprensione dei fenomeni politici; - è in grado di approfondire temi e concetti in prospettiva comparata; - padroneggia il metodo e la sostanza dell'analisi politica e sa affrontare con sicurezza problemi di ricerca che vanno al di là di una semplice introduzione.

Programma/Contenuti

Come indica il titolo, il corso si propone come un'introduzione alla politica internazionale per studenti che non abbiano già una preparazione specifica sul tema. Partendo da un'analisi dei principali attori internazionali (stati, organizzazioni non-governative ecc.), il corso poi si focalizza sui principali temi (crisi, minacce opportunità) della politica internazionale (energia, terrorismo, immigrazione, conflitti armati ecc.).

Testi/Bibliografia

I due testi per gli studenti frequentanti sono i seguenti:

  • F. Andreatta et al. (2012) Relazioni Internazionali, Seconda Edizione, Manuali, Bologna: Il Mulino
  • P. Foradori e G. Giacomello (a cura di) (2014) Sicurezza Globale. Le Nuove Minacce, Bologna: IL Mulino
  • a questi vanno aggiunti gli appunti dalle lezioni (solo per i frequentanti)

Gli studenti non-frequentanti devono aggiungere un terzo testo:

  • F. Fossati (2015) Introduzione alla Politica Mondiale, Milano: Franco Angeli.

Uno dei seguenti testi è infine lettura consigliata per tutti gli studenti:

J. Diamond (2014) Collasso, Milano: Feltrinelli, oppure

J. Diamond (1997) Armi, acciaio e malattie, Milano: Feltrinelli

Metodi didattici

Lezioni frontali, seguite da discussione in classe (se fattibile).

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame finale scritto.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giampiero Giacomello