75094 - ECONOMIC DEVELOPMENT IN THE MIDDLE EAST AND NORTH AFRICA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente ha acquisito la conoscenza dei sistemi e delle istituzioni economiche del Medio Oriente e del Nord Africa, nonché delle problematiche connesse alla loro struttura e alle recenti performance da essi mostrate. In particolare, lo studente è in grado di: applicare le sue conoscenze teoriche di base allo studio delle economie dei differenti Paesi; comprendere le problematiche che le caratterizzano; valutare le politiche economiche messe in atto nell'ultimo decennio per gestire il processo di sviluppo.

Programma/Contenuti

Lo studente che intende scegliere l'insegnamento non ha bisogno di requisiti particolari nell'area disciplinare di Economia politica. Il programma del corso è stato formulato appositamente per fornire, nella sua prima parte di tipo metodologico, concetti base di economia dello sviluppo. Poiché le lezioni e i materiali di studio sono in inglese, è richiesta la comprensione della lingua.

Parte prima

  • Il Medio Oriente e il Nord Africa costituiscono un'unica regione avente rilevanza geo-politica e geo-economica
  • Lo sviluppo economico come processo di transizione verso il capitalismo
  • Il ruolo delle istituzioni economiche nel processo di sviluppo del Medio Oriente e del Nord Africa

Parte seconda

  • I caratteri dello sviluppo del Medio Oriente e Nord Africa negli ultimi 50 anni
  • L'influenza delle dinamiche demografiche sul processo di sviluppo della regione
  • La struttura dei mercati del lavoro della regione e i legami con il sistema migratorio Euro-Mediterraneo e del Golfo Persico
  • L'apertura delle economie regionali e i processi di integrazione in atto

Testi/Bibliografia

Tutti i contenuti del corso sono sviluppati in ciascuno dei seguenti manuali, seppur in modo diverso e aggiornato:

- Romagnoli A., Mengoni L. (2014) The Economic Development Process in Middle East and North Africa, Routledge, London

- Richards A., Waterbury J. (2008) A political economy of the Middle East, Westview Press, Oxford.

- Noland M., Pack H. (2007) The Arab Economies in a Changing World, Peterson Institute for International Economics, Washington DC.

 

I due volumi seguenti contengono invece monografie riguardanti alcuni paesi della regione.

- Rivlin P. (2009) Arab Economies in the Twenty-First Century, Cambridge University Press, Cambridge.

- Nugent J., Pesaran H. (Eds.) (2007) Explaining growth in Middle East, Elsevier, Amsterdam.

Metodi didattici

I temi del corso sono sviluppati in lezioni frontali. Si prevedono 2 momenti di discussione volti ad approfondire la metodologia di studio e un argomento di attualità scelto dagli studenti.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per gli studenti frequentanti la verifica dell'apprendimento avverrà in due fasi: in itinere con una discussione sugli argomenti della prima parte, volta a riscontrare l'apprendimento di terminologia e concetti economici di base; al termine del corso con una prova finale scritta della durata di 2 ore e composta di 3 + 6 domande aperte, volta a riscontrare la capacità dello studente di discutere in modo competente e articolato le tematiche caratterizzanti il corso. La votazione terrà conto per il 30% del risultato della discussione e ldella partecipazione attiva alle lezioni e per il 70% di quello della seconda. Gli studenti non frequentanti dovranno sostenere una prova scritta della durata di 3 ore consistente in 5 domande aperte volte a riscontrare la capacità dello studente di presentare in modo competente e articolato le tematiche del corso e in 6 domande aperte di carattere definitorio volte a riscontrare la conoscenza di concetti base.

Per superare l’esame lo studente dovrà mostrare di aver appreso i concetti base dell’analisi economica dello sviluppo e dell'area, di conoscere l'evoluzione della struttura delle economie della regione e di padroneggiare i problemi attuali che devono fronteggiare.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alessandro Romagnoli