02537 - ECONOMIA INTERNAZIONALE

Scheda insegnamento

  • Docente Emanuele Forlani

  • Crediti formativi 10

  • SSD SECS-P/01

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 15/02/2018 al 24/05/2018

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Alla fine del corso lo studente: - conosce e sa esaminare le cause e le conseguenze del commercio internazionale insieme alle motivazioni e agli effetti delle politiche protezionistiche - conosce le principali teorie monetarie e finanziarie di un'economia aperta - possiede gli strumenti teorici per comprendere e analizzare in modo sistematico le interdipendenze economiche fra paesi.

Programma/Contenuti

Parte 1: Cause e conseguenze del commercio internazionale

  1. Teoria dei vantaggi comparati
    • Modello Ricardiano
    • Modello con fattori specifici
    • Modello delle proporzioni dei fattori
  2. Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale
  3. Modelli con imprese eterogenee

Parte 2: Teoria Monetaria Internazionale

    1. Tassi di cambio
      • tasso di cambio nominale e reale
      • tassi di interesse e mercati dei capitali
      • livello dei prezzi, produzione e tassi di cambio
      • tassi di cambio fissi e variabili
      • interventi sul mercato dei cambi
    2. Politiche macroeconomiche in economia aperta
    3. Bilancia dei pagamenti e crisi finanziarie

Testi/Bibliografia

P. Krugman, M. Obstfeld, M. Melitz , "Economia Internazionale" , 10/Ed., vol. 1 e 2, Pearson, 2014.

Per approfondimenti gli studenti possono consultare:

R. Feenstra, A. Taylor, "Economia Internazionale", edizione italiana a cura di Giorgio Basevi, Hoepli, Milano, 2009

G.B. Naveretti, A.J. Venables, et al., "Le imprese multinazionali nell'economia mondiale", Il Mulino, Bologna, 2006.

Metodi didattici

Nelle 60 ore di didattica, gli argomenti verranno svolti nell'ordine indicato nella programma. Su ciascun tema verranno affrontati gli aspetti teorici e le implicazioni di politica economica. Verranno inoltre effettuati esercizi per ogni tema.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova finale di valutazione si svolge in forma scritta

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni frontali, esercitazioni/discussioni, presentazioni.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Emanuele Forlani