15349 - TIROCINIO

Scheda insegnamento

  • Docente Rosa Bernardini Papalia

  • Crediti formativi 10

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del tirocinio, lo studente: - acquisisce conoscenze pratiche in alcuni ambiti professionali specifici, nonché i relativi processi decisionali ed operativi, anche in relazione alle normative ed alla deontologia di settore - è in grado di relazionarsi in un ambiente professionale e di lavorare in contesti interdisciplinari e in equipe. Al termine del tirocinio, lo studente: - acquisisce conoscenze pratiche in alcuni ambiti professionali specifici, nonché i relativi processi decisionali ed operativi, anche in relazione alle normative ed alla deontologia di settore - è in grado di relazionarsi in un ambiente professionale e di lavorare in contesti interdisciplinari e in equipe.

Programma/Contenuti

Obbiettivi formativi specifici: il tirocinio o stage avvia un collegamento tra studenti e mondo del lavoro. I contatti avviati durante l'attività di tirocinio si dimostrano estremamente utili sia come esperienza formativa sia come punto di partenza per eventuali inserimenti lavorativi a lungo termine.

Al termine del tirocinio lo studente è in grado di: - scegliere in modo autonomo e applicare gli strumenti specifici appresi - acquisire ulteriori conoscenze teoriche e pratiche in alcuni ambiti professionali specifici del corso di laurea - esporre contenuti, informazioni e idee relative al proprio campo di studi - sviluppare capacità comunicative in forma sia scritta che orale adeguate ai diversi interlocutori - sviluppare capacità di lavoro interdisciplinare in equipe.

Il tirocinio si svolge presso una struttura convenzionata nell’ambito delle norme di legge e dei regolamenti dell’Ateneo di Bologna. Al termine lo studente deve redigere una propria relazione sull'attività svolta controfirmata dal tutor aziendale. La relazione, insieme al libretto-diario e alla relazione del responsabile dell’ente ospitante, va consegnata al referente per i tirocini del suo corso di studio (tramite l’ufficio didattico) che esaminerà la documentazione e procederà alla verifica finale del profitto, attribuendo l'idoneità.

Metodi didattici

Link ad altre eventuali informazioni

http://corsi.unibo.it/Laurea/SviluppoCooperazioneInternazionale/Pagine/tirocini-svic.aspx

Modalità di verifica dell'apprendimento

Idoneità acquisita mediante l'adempimento del tirocinio

La verbalizzazione dell'Idoneità relativa al Tirocinio prevede:

1. Iscriversi ad un appello utile per la verbalizzazione

2. Prima della data della verbalizzazione, consegnare all’Ufficio Didattico, Libretto, Relazione dell’attività svolta e Relazione finale del responsabile aziendale, al fine di ottenere laverbalizzazione dell'idoneità.

Strumenti a supporto della didattica

http://corsi.unibo.it/Laurea/SviluppoCooperazioneInternazionale/Pagine/tirocini-svic.aspx

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Rosa Bernardini Papalia