00914 - STATISTICA (M-Z)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Alla fine del corso lo studente deve aver acquisito conoscenze e capacità di comprensione delle nozioni statistiche di base per lo svolgimento di analisi quantitative sia in ambito descrittivo che inferenziale. Lo studente deve pertanto avere la capacità di raccogliere e interpretare dati statistici, applicando la corretta metodologia di analisi al fine di interpretare i diversi fenomeni oggetto di studio, come pure dovrà aver sviluppato quelle capacità di apprendimento che sono a lui necessarie per intraprendere studi statistici successivi con un alto grado di autonomia.

Programma/Contenuti

Statistica Descrittiva

Le rilevazioni statistiche e le fasi di un'indagine. Le scale di misurazione dei fenomeni. Distribuzioni di frequena. Rappresentazioni grafiche. Le medie. La variabilità. Concentrazione. I rapporti statistici. Numeri indici semplici e composti. Introduzione allo studio delle relazioni tra caratteri. Distribuzioni statistiche doppie. Indici di indipendenza in distribuzione e di dipendenza in media. La covarianza. La correlazione lineare.

 

Statistica Inferenziale

Elementi di calcolo delle probabilità. Variabili aleatorie. Cenni al disegno campionario. Stimatori puntuali e loro proprietà. Stima per intervallo. Introduzione alla verifica statistica di ipotesi. Il modello di regressione lineare.

Testi/Bibliografia

SIMONE BORRA e AGOSTINO DI CIACCIO, Statistica, metodologia per le scienze economiche e sociali, McGraw-Hill, Milano, 2004.

Metodi didattici

Il corso prevede una parte introduttiva nella quale vengono forniti una serie di strumenti di base necessari per lo studio e la comprensione delle questioni affrontate successivamente. Gli argomenti via via trattati sono riconducibili a due moduli tematici così organizzati:

  • I modulo, intende presentare le nozioni di statistica descrittiva che guideranno lo studente all'apprendimento delle nozioni statistiche di base per lo svolgimento di analisi quantitative.
  • II modulo, presenta nozioni di calcolo delle probabilità e di stima per l'applicazione di metodologie statistiche in ambito inferenziale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Sono previste, per gli studenti frequentati, tre prove scritte durante il corso relative ai due moduli (statistica descrittiva e statistica inferenziale con elementi di calcolo delle probabilità) consistenti in test a risposta multipla più prova orale finale da svolgersi nel periodo degli appelli ufficiali; per chi non usufruisce delle prove intermedie la verifica è ottenuta attraverso un'unica prova scritta costituita dalla soluzione di 3/4 esercizi aperti da svolgere su foglio protocollo con tutti i passaggi.
La prova scritta vuole verificare la comprensione dei concetti di base e la capacità di rielaborazione e analisi degli argomenti affrontati inquadrandoli in casi pratici.
L'esame si intende superato quando nella prova scritta (o nella media delle prove parziali più orale finale) lo studente ottiene un voto non inferiore a 18 su 30.
Lo studente che non supera l'esame nella sessione successiva al corso, può ridare l'esame nell'appello di settembre.

Strumenti a supporto della didattica

Videoproiezione di lucidi.

Il materiale proiettato è reperibile presso AMS Campus il servizio di deposito istituzionale dei materiali didattici, al seguente indirizzo: campus.unibo.it.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Silvia Bianconcini

Consulta il sito web di Luisa Stracqualursi