00895 - SCIENZA POLITICA (F-N)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Programma/Contenuti

Il corso si articola in due parti. Dopo un’introduzione su concetti e metodi della scienza politica, la prima parte del corso affronta i seguenti temi: processi di formazione dello stato moderno e democratizzazione; regimi democratici e regimi autoritari; principali modelli di democrazia e caratteristiche istituzionali; organizzazione territoriale del potere; dimensione sovranazionale. La seconda parte del corso riguarda invece gli attori politici, i meccanismi della rappresentanza e le istituzioni della politica democratica. In particolare, gli argomenti trattati sono: partiti politici, movimenti sociali e gruppi di interesse; elezioni e sistemi elettorali; assemblee legislative, governi e burocrazie; processo di produzione delle politiche pubbliche.

Testi/Bibliografia

Gli studenti frequentanti dovranno prepararsi sui  seguenti testi:

  • Daniele Caramani (a cura di) Scienza Politica, Milano, Egea Bocconi 2014, 2 edizione  ( capitoli 9 e 10)
  • Giliberto Capano, Simona Piattoni, Francesco Raniolo, Luca Verzichelli, Manuale di scienza politica, Bologna, Il Mulino 2017 Nuova edizione (selezione di capitoli che sarà comunicata dal docente).
  • Arend Lijphart, Le democrazie contemporanee, Bologna, Il Mulino 2014 (selezione di capitoli che sarà comunicata dal docente).

Gli studenti non frequentanti dovranno preparare i seguenti testi:

  • Daniele Caramani (a cura di) Scienza Politica, Milano, Egea Bocconi 2014, 2 edizione ( capitoli 9 e 10)
  • Giliberto Capano, Simona Piattoni, Francesco Raniolo, Luca Verzichelli, Manuale di scienza politica, Bologna, Il Mulino 2017 Nuova edizione.
  • Arend Lijphart, Le democrazie contemporanee, Bologna, Il Mulino 2014.

Metodi didattici

Lezioni frontali. E' fortemente consigliata la frequenza.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per gli studenti non frequentanti l’esame consiste in una prova scritta composta da 22 domande a risposta multipla e 10 domande a risposta aperta breve. Tempo della prova: 2h. A ogni domanda aperta è attribuito il punteggio massimo di 2, mentre alle domande chiuse è attribuito il punteggio 0.5 in caso di risposta esatta e il punteggio 0 in caso di mancata o errata risposta.

Gli studenti frequentanti possono superare l’esame sostenendo due prove scritte: una prova a metà corso sulla prima metà del programma e una prova a fine corso sulla seconda parte del programma. In ciascuna delle due prove sono previste 16 domande (11 a risposta multipla e 5 a riposta aperta). Tempo di ciascuna prova: 1h. A ogni domanda aperta è attribuito il punteggio massimo di 2, mentre alle domande chiuse è attribuito il punteggio 0.5 in caso di risposta esatta e il punteggio 0 in caso di mancata o errata risposta. Il voto finale è costituito dalla somma dei voti ottenuti nelle due prove.

Presenze necessarie per essere considerati frequentanti: 21 su 30 (70%). Le presenze verranno monitorate a lezione. Per facilitare la raccolta delle firme, si prega, non appena possibile, di registrarsi alla lista di distribuzione del corso.

***
Sarà possibile chiedere chiarimenti sulla valutazione di ogni prova nella data indicata al momento della pubblicazione dei risultati sul sito web del docente. In assenza di comunicazione da parte dello studente entro la data indicata al momento della pubblicazione dei risultati, i voti pubblicati saranno registrati.

Strumenti a supporto della didattica

Le slides delle lezioni e altri sussidi didattici verranno resi disponibili on line nei Materiali didattici relativi al corso all'indirizzo http://campus.unibo.it.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Daniela Giannetti

Consulta il sito web di Elena Baracani