75827 - ANALISI QUALITATIVA DELLA COMUNICAZIONE (SEMINARIO)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Il seminario fornisce gli strumenti necessari per condurre e interpretare le ricerche sulla comunicazione basate su approcci qualitativi, quali focus group, analisi del contenuto e analisi semiotica. Al termine del seminario lo studente: - conosce le diverse tecniche di ricerca utilizzate nel campo della comunicazione; - è in grado di condurre analisi empiriche scientificamente fondate e applicate in particolare a testi di comunicazione politica, quali messaggi elettorali, discorsi, testi giornalistici, manifesti, siti web e interazioni sui social media.

Programma/Contenuti

Dopo un'introduzione sulle principali tecniche di ricerca utilizzate nel campo della comunicazione, quest'anno il seminario si focalizzerà in particolare sulla tecnica del focus group. Il programma è diviso in tre parti.

1. Il focus group
Verrà delineato il quadro teorico inerente alla ricerca qualitativa con il metodo del focus group, illustrandone origine, applicazioni, questioni metodologiche (modalità di reclutamento, traccia di discussione, conduzione, tecniche di analisi, report), potenzialità e limiti.
2. L'analisi qualitativa per la comunicazione politica
Si approfondiranno le possibili applicazioni della tecnica del focus group in ambito comunicativo e politico-elettorale grazie ad alcuni casi di studio, in una prospettiva di confronto fra l'esperienza italiana e quella degli Stati Uniti, anche grazie all'interazione con professionisti ed esperti del settore.
3. Laboratorio a gruppi: piano di ricerca
Infine, gli studenti applicheranno le conoscenze apprese attraverso un'attività  di laboratorio a gruppi, delineando un piano di ricerca e specificando le modalità  di realizzazione di un focus group in ambito politico-elettorale.

Testi/Bibliografia

Si raccomanda la lettura del seguente testo:

- Stefano Origlia, Lorenzo Pregliasco, Profili strategici e comunicativi di una campagna elettorale: il caso di Vincenzo De Luca alle Regionali della Campania, in Comunicazione politica: case studies, a cura di Gianluca Vagnarelli, Piceno University Press, 2015

Vista la connotazione pratica del seminario e la componente didattica di laboratorio, eventuali altri articoli, testi e materiali di approfondimento verranno indicati a lezione.

Si consiglia, comunque, lo studio di un testo introduttivo alla tecnica del focus group, quale ad esempio:

- Sabrina Corrao, Il focus group, Milano, Franco Angeli, 2005

- Annalisa Frisina, Focus group. Una guida pratica, Bologna, il Mulino, 2010


 

Metodi didattici

La didattica consisterà nella prima parte in lezioni frontali introduttive di carattere teorico e metodologico.

A partire dalla seconda parte si aggiungerà l'analisi di casi di studio, anche con la partecipazione di professionisti ed esperti del settore.

La parte conclusiva si realizzerà invece in un'attività di esercitazione e laboratorio, finalizzata alla preparazione di un piano di ricerca qualitativa applicata all'ambito politico-elettorale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Gli studenti dovranno sostenere una prova scritta relativa all'inquadramento teorico-metodologico, che concorrerà a formare il giudizio finale di idoneità unitamente alla valutazione del piano di ricerca redatto in sede di laboratorio finale.

Strumenti a supporto della didattica

PC, videoproiettore, collegamento Internet.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Lorenzo Pregliasco