Laurea in Scienze dell'organizzazione

Scheda del corso

Tipo di laurea Laurea
Anno Accademico 2006/2007
Ordinamento D.M. 509
Codice 0113
Classe di corso 19 - SCIENZE DELL'AMMINISTRAZIONE
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Tipo di accesso Libero
Sede didattica Bologna
Coordinatore del corso Prof. Roberto Cartocci
Docenti Elenco dei docenti
Lingua Italiano

Risultati di apprendimento attesi

Il corso di studi si propone di formare laureati dotati di buone conoscenze di base per analizzare i principali aspetti e problemi dei sistemi politici contemporanei e delle organizzazioni che vi operano.
Il curriculum formativo è centrato sugli strumenti concettuali e teorici della scienza politica e della teoria dell’organizzazione. Particolare attenzione è rivolta alle dimensioni politico-istituzionali e organizzative, prevedendo una pluralità di insegnamenti che, nello sviluppo del triennio, approfondiscono i vari ambiti della scienza politica e della teoria dell’ organizzazione, presentandone anche le fondamentali implicazioni metodologiche. 
Al fine di rendere lo studente consapevole della complessità e multidimensionalità dei fenomeni politico-istituzionali e organizzativi, sono poi previsti insegnamenti dedicati alle discipline storiche, sociologiche, psicologiche, economiche, statistiche e giuridiche. 
Inoltre lo studente può scegliere con piena libertà (cioè senza vincoli rispetto ai settori disciplinari) un totale di 12 crediti formativi, da scegliere fra tutti gli insegnamenti dell’Ateneo, in modo da poter soddisfare specifiche aree di interesse maturate dopo il secondo anno.
Un elevato rilievo è assegnato alla conoscenza della lingua inglese (12 crediti formativi), indispensabile per le future esigenze professionali e per garantire il più ampio accesso alle fonti di aggiornamento e di informazione.
Attraverso questo percorso lo studente  viene messo in grado di diagnosticare, da diverse prospettive di analisi, le problematiche che riguardano organizzazioni, reti interorganizzative e istituzioni politiche, distinte secondo i livelli locale, nazionale, europeo e internazionale.


Attività tirocinio

Lo studente può fare il suo tirocinio nell’ambito delle convenzioni che il Dipartimento di organizzazione e sistema politico (DOSP) ha attivato con imprese private e amministrazioni pubbliche. Responsabile per i tirocini è la prof. Anna Minelli. Tale programma, mediante un’esperienza concreta in un’azienda o in un’amministrazione pubblica, oltre a perseguire finalità direttamente formative, facilita l’inserimento dei laureati in Scienze dell’Organizzazione nel mondo del lavoro.

Prova finale

La prova finale consiste in un breve elaborato scritto su un argomento specifico concordato con un docente, o in un rapporto conclusivo sull’attività svolta durante il periodo di tirocinio.

Accesso a ulteriori studi

Lo studente potrà approfondire e completare la sua preparazione con le lauree specialistiche offerte dalla Facoltà,  oppure con i master di 1° livello. In tale prospettiva la laurea triennale in Scienze dell’Organizzazione consentirà di accedere alle lauree specialistiche pertinenti con riconoscimento, in parte o in toto, dei crediti pregressi acquisiti. In particolare, il laureato in Scienze dell’Organizzazione può accedere – in caso di superamento della prova obbligatoria d’accesso – alla Laurea Specialistica in Scienze dell’Organizzazione e del Governo, con un riconoscimento totale dei crediti conseguiti. 

Sbocchi occupazionali

Proprio per il carattere sistemico e multidisciplinare della formazione offerta, la laurea in Scienze dell’Organizzazione crea  una competenza flessibile e ad ampio spettro, che consente l'inserimento nei settori della gestione del personale e delle risorse umane, delle relazioni pubbliche e della comunicazione, della gestione e attuazione di progetti, del marketing e dei servizi, dell’analisi e valutazione delle politiche di sviluppo, sia nelle amministrazioni e  istituzioni pubbliche, sia  nelle imprese private.

Ulteriori informazioni

 

Contatti e recapiti utili

Sig. Laura Dal Pozzo e-mail: dalpozzo@spbo.unibo.it tel. 051/2092700