Premio per tesi di laurea magistrale e dottorato sul contrasto alla violenza contro le donne

La  Delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la pari opportunità promuove un Premio per tesi di laurea magistrale e di dottorato con oggetto studi e ricerche sulla prevenzione di fenomeni di volenza sulle donne.

A chi si rivolge Il bando è rivolto a coloro che hanno discusso una tesi di laurea magistrale o di dottorato sul tema del contrasto alla violenza contro le donne presso un’Università italiana, pubblica o privata, nel periodo che va dal 1 agosto 2015 al 31 luglio 2017.

Oggetto del Premio I vincitori saranno premiati con la possibilità di effettuare un periodo di perfezionamento presso il Consiglio d’Europa  -  sede di Strasburgo, supportato da un premio in denaro.

In particolare, per la migliore tesi di laurea magistrale sono previsti 5 mila euro, finanziati dalla fondazione CRUI.Alla miglior tesi di dottorato sono invece destinati: un premio di 4.200 euro, finanziati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e un’ulteriore borsa di 4.200 euro finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità per supportare un percorso di studio e di approfondimento sui temi legati alle pari opportunità.

Come partecipare La domanda di partecipazione va inviata entro e non oltre il 31 luglio 2017 via mail, secondo le modalità indicate sul bando.

Informazioni e contatti Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.camera.it

Scarica il bando (PDF)

Pubblicato il: 12 aprile 2017